Tolaini Azienda Agricola - Picconero 2004 Tenuta Montebello Lt.0,750-scheda - enoteca il battello ebbro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tolaini Azienda Agricola - Picconero 2004 Tenuta Montebello Lt.0,750-scheda

Vini-rossi > Toscana
 
TOLAINI AZIENDA AGRICOLA - Picconero 2004 Tenuta Montebello Lt.0,750
La Cantina
La Produzione del Vino
Le migliori uve sono pre-selezionate in vigna e poi nuovamente in cantina sui tavoli di cernita; solamente i migliori acini interi proseguono fino ai 12 tini troncoconici di rovere francese da 50 hl. 
Gli acini integri e raffreddati alla temperatura di 5C-10C (41F - 50F) per 7 giorni vengono lasciati nei tini di diverse dimensioni. La fermentazione prosegue a temperatura controllata (28C-30C) per 7-10 giorni (82F - 86F).L'uva dopo essere passata attraverso queste accurate fasi di selezione manuale sui tavoli di cernita, viene delicatamente diraspata e gli acini interi vengono poi vinificati in 26 tini di accio inox. Durante questo periodo il cappello viene immerso manualmente per estrarre ulteriormente profumi e struttura. Dopo una macerazione di circa 10-15 giorni, il vino passa in barriques dove si svolge la fermentazione malolattica.
Nelle vigne come in cantina l'azienda Tolaini è la sintesi di tradizione e modernità. Sono impiegate infatti insieme a quelle classiche, anche tecniche innovative che trattano in modo delicato la materia prima per produrre vini di grande spessore. La vinificazione avviene per la quasi totalità in 26 speciali serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata e a doppia cella che permettono, oltre al tradizionale rimontaggio, il più moderno délestage. Le uve migliori vengono lasciate fermentare in tini troncoconici di Allier (ve ne sono 12 da 45 hl); una scelta che permette di interpretare al meglio la complessità dei vini. Ogni singolo lotto di uva proveniente da parcelle diverse viene vinificato separatamente e rimane separato anche nelle successive fasi di affinamento, fino all'assemblaggio finale.
Picconero
L'obiettivo di Pier Luigi Tolaini è di produrre un grande vino, senza compromessi, con il profi lo stilistico dei grandi Chateaux di Bordeaux. Questo ideale è rappresentato da Picconero, la cui produzione avviene solo nelle grandi annate. Picconero si ottiene dal sapiente coacervo dei migliori Merlot, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot per formare un pieno, complesso ed elegante vino che può maturare in bottiglia per molti anni.
Un vino longevo che nasce in Toscana e da un sogno di un italoamericano. È il Picconero 2004 Blend di Merlot, Cabernet Sauvignon con una piccola percentuale di Petit Verdot. A farlo una grande firma dell’enologia francese, Michel Rolland. Picconero, è una delle etichette della scuderia di Pierluigi Tolaini, italoamericano di successo, con il sogno, portato a coronamento, di creare una tenuta agricola in Toscana. Sulla collina di Vallenuova a Castelnuovo Berardenga i filari nuovi piantati circa dieci anni fa rendono onore al suo fondatore. L'annata 2004, Igt, composto di Merlot (65%), Cabernet Sauvignon (30%) e Petit Verdot (5%) provato con pollo al curry, ha messo in luce molta giovinezza nonostante i sette anni in bottiglia. Un blend che avrebbe potuto sopportare parecchi anni ancora prima di essere stappato. La curiosità di provare l'evoluzione ha avuto il sopravvento. Del resto la mano del francese Michel Rolland, uno degli enologi più famosi del mondo, oltre a farsi sentire nel bicchiere è supportata da una ferrea filosofia: "Per bere i miei vini al meglio si deve aspettare almeno una decina di anni". Molto strutturato, complesso Picconero 2004 ha messo in luce profumi di mora di rovo, liquerizia, foglie di tabacco e una leggera speziatura.
UvaggioMerlot 65%, Cabernet Sauvignon 30%, Petit Verdot 5% Produzione: 50 qt./ha
Gradazione Alcoolica: 14,5%
Area di produzioneChianti Classico, Toscana
SuoloLimo e argilla con considerevole presenza di scheletro
Vigneti
Età delle piante: Vigneti piantati nella primavera del 2000
Densità d'impianto: da 6,900 a 11,000 piante per ettaro
Produzione: 7900 bott. (2009); 16,500 bott. (2010); 15,500 bott. (2011)
Invecchiamento: 12 mesi in bottiglia
VinificazioneLe uve, dopo selezione in vigna e in cantina, vengono diraspate e introdotte intere in tank tronco conici di legno.
Fermentazione alcolica: In tank tronco conici di legno termo-condizionati, muniti di controllo automatico della temperatura, mantenendo il mosto in contatto con le bucce per circa 30 giorni, durante i quali vengono eseguiti pigiage manuali e rimontaggi ogni 4-6 ore e un delestage alla settimana.
Fermentazione malolattica: In barriques di rovere francese (100% nuove)
Affinamento: Su fecce fini per 6 mesi in barriques, 18 mesi in barriques
Note organoletticheLimpido, rosso-rubino molto carico con riflessi granati. Pulito con aromi intensi di frutta rossa, peperone, liquirizia e vaniglia. Struttura complessa con tannini morbidi e rotondi, aromi di mora, lampone e un retrogusto ricco di frutti rossi, vaniglia e note balsamiche.

Tolaini Società Agricola - Picconero 2004 Tenuta Montebello Lt.0,750

Tolaini Società Agricola - Picconero 2004 Tenuta Montebello Lt.0,750

Disponibilità limitata
65,00 € Aggiungi
 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu