Pio Cesare - Barolo 2006 Lt.0,750 - scheda - enoteca il battello ebbro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pio Cesare - Barolo 2006 Lt.0,750 - scheda

Vini-rossi > Piemonte
 
PIO CESARE - Barolo 2006 Lt.0,750
STORIA DELL'AZIENDA
Pio Cesare fu fondata nel 1881 dal nostro Trisnonno, Pio Cesare (Cesare di nome e Pio di cognome).
Pio Cesare e' stato fra i primi, nella seconda meta' dell '800, a credere nelle grandi potenzialita' del Barolo, del Barbaresco e degli altri grandi vini delle Langhe ed e' stato fra i primi a produrli ed a farli conoscere.
Da 5 generazioni, vinifichiamo i nostri vini nelle nostre antiche Cantine ad Alba, percorse e delimitate dalle vecchia mura romane della Citta'. Abbiamo recentemente ultimato un ingente intervento di ristrutturazione, con grandi investimenti, anche in tecnologie, che ci ha permesso di valorizzare sempre piu' l' importanza storica ed architettonica delle nostre Cantine, le uniche rimaste nel Centro storico della citta' di Alba.
Siamo proprietari di oltre 50 ettari di vigneti, in posizioni di particolare pregio, sia nella zona del Barolo ( a Serralunga d'Alba le vigne della Cascina "Ornato" e quelle del "Colombaro", a Grinzane Cavour le vigne della Cascina "Gustava", a La Morra la vigna "Roncaglie" e a Barolo-Novello la vigna "Ravera" ), sia nella zona del Barbaresco ( a Treiso le vigne della Cascina "Il Bricco" e quelle di "San Stefanetto" ), come anche a Sinio, a Diano d'Alba e a Trezzo Tinella.
Ci avvaliamo anche, in piccola parte, di uve prodotte da "Fornitori Storici" che da generazioni coltivano per noi i loro vigneti, anch'essi situati in zone altamente vocate, seguendo le nostre direttive ed i nostri rigidi controlli qualitativi.
Tutti i nostri vini vengono da noi vinificati secondo le piu' scrupolose tecniche tradizionali dellla nostra Casa e dopo un appropriato affinamento in botti ed in barriques di rovere francese ed in acciaio inox, vengono lasciati riposare in bottiglia al buio ed al fresco delle nostre Cantine.
Le quantita' prodotte sono da sempre tenute rigorosamente limitate, per mantenere la qualita' dei nostri vini sempre al piu' alto livello.
La scrupolosa dedizione alla qualita' ci ha permesso, in piu' di 100 anni di storia, di raggiungere una posizione di preminente notorieta' tra le Aziende produttrici di vini Albesi: i nostri vini sono conosciuti ed apprezzati dalla migliore clientela in Italia ed in oltre 40 paesi del Mondo.
VIGNE
Siamo proprietari di oltre 50 ettari di vigneti, in posizioni di particolare pregio, sia nella zona del Barolo (a Serralunga d' Alba le vigne della Cascina "Ornato" e quelle del "Colombaro", a La Morra la vigna "Roncaglie" e a Barolo-Novello la vigna "Ravera"), sia nella zona del Barbaresco (a Treiso le vigne della Cascina "Il Bricco" e quelle di "San Stefanetto"), come anche a Sinio, a Diano d' Alba e a Trezzo Tinella.
Ci avvaliamo anche, in piccola parte, di uve prodotte da "Fornitori Storici", che da generazioni coltivano per noi i loro vigneti, anch'essi situati in zone altamente vocate, seguendo le nostre direttive ed i nostri rigidi controlli qualitativi.
BAROLO D.O.C.G. 2006
De uve Nebbiolo provenienti da vigneti di proprietà della nostra famiglia a Serralunga d'Alba, la Morra, Grinzane Cavour e da altri in Castiglione Falletto e Barolo. La diversa provenienza delle uve conferisce al nostro Barolo struttura e complessità, ma anche raffinata eleganza e lunga vita.
Il vino possiede un colore rosso granato. Al naso si presenta intenso e persistente che tende a prediligere note fruttate e floreali come viola e vaniglia. In bocca si distingue per il suo corpo la sua eleganza, la struttura e l'armonia, con tannini soffici ed un giusto frutto, austero ma pronto.
Anno di avviamento: 1881
Enologo: Paolo Fenocchio e Pio Boffa
Vini prodotti: 10
Bottiglie prodotte: 400.000
Ettari: 60
Percentuale uve acquistati: Solo uve di proprietà.
Varietà: NEBBIOLO 100%
Vigneti: Le vigne di proprietà della Famiglia Pio a Serralunga d’Alba (Ornato), a Grinzane Cavour (Gustava), a La Morra (Roncaglie), a Barolo - Novello ( Ravera) e di altri viticoltori, nostri conferenti Storici, in Serralunga d’Alba, Castiglione Falletto e Monforte. Questa è la formula più antica e più classica per produrre Barolo che permette di ottenere un vino che rappresenta tutte le caratteristiche delle varie zone del Barolo.
Vinificazione: In acciaio. Macerazione sulle bucce per 20 giorni a temperature piuttosto alte.
Affinamento: Oltre 3 anni in rovere Francese: barriques per circa il 30% e per il 70% in botti di varie capacità, da 20 a 50 ettolitri.
Note: Un Barolo di stile classico, di corpo ed eleganza, di struttura e armonia, con tannini soffici ed un giusto frutto, austero ma pronto. Di lunghissima vita.
Profumo : aromi di bacche schiacciate, fiori e nocciola chiaro rose viole, liquirizia, tartufo bianco e lampone. Elegante, con note di frutto maturo e tabacco.
Gusto : corpo ed eleganza, di struttura e armonia, con tannini soffici ed un giusto frutto, austero ma pronto. Potente, strutturato, di lunghissima vita, tannini morbidi.
Colore : rosso.
Abbinamenti gastronomici : si abbina con carne rossa, primi a base carne, formaggi stagionati, selvaggina.
Temperatura consigliata :18°C.
Gradazione alcolica: 14.5%
RICONOSCIMENTI
2006 Awards:

Pio Cesare - Barolo 2006 Lt.0,750

Pio Cesare - Barolo 2006 Lt.0,750

Disponibilità limitata
45,00 € Aggiungi
 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu