Il Grillesino - Morellino di Scansano Riserva 2005 Lt.0,750-scheda - enoteca il battello ebbro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Grillesino - Morellino di Scansano Riserva 2005 Lt.0,750-scheda

Vini-rossi > Toscana
 
IL GRILLESINO - Morellino di Scansano riserva 2005
Situata nel comune di Magliano in Toscana (GR) il Grillesino nasce nel 1999 dal desiderio di Giancarlo e Saverio Notari di produrre un vino e gestirne direttamente ogni fase della filiera produttiva.
Con vigneti in gran parte appartenenti alla zona della DOCG Morellino di Scansano, l’Azienda raggiunge oggi un’estensione di 42 ettari tutti coltivati a cordone speronato con una densità di impianto di 7000 ceppi/ha. Dal 2000 al 2002 sono state piantate, per un totale di 18 ha, le varietà Sangiovese e Cabernet Sauvignon che si esprimono con grande complessità e ricchezza di profumi. I cloni prodotti sono stati selezionati con la collaborazione dell’Università di Agraria di Firenze e con l’Institut d’Oenologie de Bordeaux che ha portato all’individuazione del clone Cabernet Margaux utilizzato per il nostro Ceccante, che trova al Grillesino lo stesso terroir di origine.
Nel 2004 sono stati ultimati i lavori di ampliamento e ristrutturazione della cantina e nello stesso anno sono stati acquistati 17 ettari situati a circa 150 mt. sopra il livello del fiume Albegna.
Nella particella chiamata localmente “Scalavite” sono state piantate le varietà Pinot Blanc e Viognier utilizzate per la produzione del nostro omonimo vino bianco. Conclude la proprietà un vigneto di circa 4 ettari, dedicati alla produzione di Sangiovese.
I vini sono vinificati con moderne tecnologie e non subiscono trattamenti di filtrazione affinché la tipicità sia una delle maggiori caratteristiche.
Denominazione: Morellino di Scansano Riserva docg
Varietà: 100% sangiovese
Prima annata prodotta: 1998
Suolo: Argilloso e minerale
Altitudine del vigneto: 250 mt asl
Esposizione: sud est
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Vigne per ettaro: 5700
Resa per ettaro (q/ha): 80
Epoca di vendemmia: Seconda settimana di settembre
Informazioni Generali
La varietà Morellino, definita tecnicamente “un ceppo” del ben più rinomato Sanvgiovese, viene coltivato in Maremma in particolare nella zona di Scansano, da cui la celebre DOCG. La leggenda vuole che il vitigno derivi il nome dal colore scuro della buccia (tendente al moro) simile al colore del manto dei cavalli Maremmani, tipici della zona di produzione. La posizione a sud della Toscana e la vicinanza al Mar Tirreno rega- lano calde stagioni di crescita che consentono alle uve di maturare pienamente e di sviluppare livelli elevati di zucchero. Il risultato sono vini corposi, solidi e complessi ma non “difficili” da apprezzare come alle volte accade per molti supertuscans. Nonstante i riconosimenti e le preferenze accordate a questa varietà, il morellino ancora fugge le grandi masse e rimane di fatto una delle “perle nascoste” dell’enologia toscana. Il Morellino Riserva ha passato almeno 2 anni in affinamento di cui almeno1 in legno. Il risultato è un vino più maturo rispetto alla versione classica, con maggiore complessità ed un grande potenziale di invecchiamento.
Vinificazione: Alla raccolta a mano seguono una pressatura soffice ed una macerazione sulle bucce di circa 20 giorni con rimontaggi continui per estrarre al meglio la componente tannica. Dopo la fermentazione il vino viene trasferito in barriques di rovere francese dove rimane per circa 14 mesi. Per mantenere inalterate le caratteristiche del frutto questo vino viene imbottigliato senza previa filtrazione.
Invecchiamento: (mesi) Barrique 14, bottle 10
Note Degustative: Al naso è intenso con sentori di prugna e ciliegia molto matura. Aromi secondari di tabacco biondo, cioccolato e vaniglia dovuti al passaggio in piccole botti di rovere. Al palato è complesso ma non austero mostrando tannini ben maturi e un finale lungo supportato da buona acidità. Caldo.
Abbinamenti: Ottimo accompagnamento per arrosti di carni rosse come bistecca alla brace, costolette di agnello al forno o rosticciana. Da non perrdere con la specialità della Maremmana: la pasta al ragù di cinghiale.
Provalo con Carni con una salsa di riduzione di Morellino e verdure alla griglia. 
Servizio: 18°C
Potenziale di invecchiamento8 anni

Il grillesino - Morellino di Scansano Riserva 2005 Lt.0,750

Il grillesino - Morellino di Scansano Riserva 2005 Lt.0,750

Disponibilità limitata
16,90 € Aggiungi
 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu