Gaja - Sito Moresco Langhe 2012 Lt.0,750 - sheda - enoteca il battello ebbro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gaja - Sito Moresco Langhe 2012 Lt.0,750 - sheda

Vini-rossi > Piemonte
 
GAJA - Sito Moresco Langhe 2012 Lt.0,750
Gaja
La famiglia Gaja si stabilì in Piemonte a metà del XVII secolo. Quattro generazioni si sono succedute nella produzione del vino da quando Giovanni Gaja, nel 1859, fondò la cantina, a Barbaresco, nelle Langhe. Angelo, figlio di Giovanni, costituisce la seconda generazione. Sposò Clotilde Rey, a cui si attribuisce tradizionalmente il merito di aver imposto in azienda l’attuale filosofia produttiva, orientata verso il vino di alta qualità. L'esponente della terza generazione fu Giovanni Gaja, figlio di Clotilde ed Angelo Gaja, scomparso nel 2002. Angelo Gaja, l'attuale titolare, entrò in azienda nel 1961 e fece proprie le scelte che erano già di suo padre e di suo nonno. Ha operato per diffondere e affermare la conoscenza del Barbaresco sui mercati esteri.
La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed è da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco.
Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha saputo imporsi nel panorama vinicolo mondiale grazie ad una ricetta ben precisa: la ricerca della qualità.
Il Piemonte è una delle regioni più vocate per la produzione di grandi vini, dove il Nebbiolo assume spesso i contorni della poesia. Ma il terreno ovviamente non basta, è necessaria la passione e la competenza di grandi uomini.
E il nome Gaja fa certamente parte di questa categoria. Angelo Gaja, negli anni '60, ha avuto il merito di rinnovare le tradizioni e importare nuove tecniche produttive: dall'abbattimento della produzione per ettaro ad un controllo maggiore della temperatura di fermentazione, da un attento utilizzo della barrique al passaggio di tappi più lunghi. In questo modo, Gaja ha saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell'errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione.
Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuizione, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori e sviluppato e consolidato negli ultimi decenni grazie alla formidabile guida di Angelo.
Giovanni Gaja, padre di Angelo, già nel 1937 aveva avuto una felice intuizione, creando l'etichetta Gaja con il nome dell'Azienda alto e ben visibile rispetto al nome del vino: quell'etichetta ancor oggi contraddistingue il marchio Gaja nel mondo. Il Langhe Sito Moresco, nato dal felice connubio di Nebbiolo con una piccola parte di Barbera e Merlot, è un vino equilibrato, profumato, elegante, con tannini fini e sontuosi nel finale...una vera armonia!
Il passato come esperienza, il futuro come obiettivo: così Gaja ha costruito intorno a sé l'immagine di un marchio forte e imprescindibile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere. 
Valutazione Sito Moresco Langhe
Con questo vino, Gaja offre una nuova interpretazione del Nebbiolo, nella versione blend, insieme a Barbera e Merlot.
Sito Moresco combina la complessità e la longevità del Nebbiolo con la raffinatezza del Cabernet e del Merlot. È un vino equilibrato, profumato, elegante, con tannini fini e sontuosi nel finale... una vera armonia!
Colore rosso rubino intenso. Al naso è un'esuberante esplosione di profumi fruttati: piccoli frutti a bacca rossa e nera, amarene sotto spirito, mirtilli, lamponi, frutti di bosco, viola mammola, erbe officinali, spezie scure e accenni balsamici. Si percepiscono anche leggere note erbacee ed eleganti note floreali, di violetta... All'assaggio è equilibrato, morbido, i tannini sono sottili, setosi ed integrati, ed il finale è piacevolmente fresco, lungo su ritorni balsamici.
CARATTERISTICHE ANNATA 2012
Denominazione: DOC
Vitigno Nebbiolo: 85%, Barbera 10%, Merlot 5%
Vinificazione: 18 mesi in barrique
Formato: 0.75 Lt (Bottiglia)
Gradazione alcolica: 14%
Temperatura di servizio ottimale: Tra 16ºC e 18ºC
Abbinamenti Vino molto versatile. Perfetto con selvaggina brasata, con arrosto di maiale al forno, con secondi piatti a base di carne elaborati o con lunghe cotture, con una battuta di carne alla piemontese. Ideale per le ricette a base di anatra. Risotto ai funghi, pasta al sugo di carne, selvaggina, carne arrosto e grigliata, carne rossa in umido, formaggi stagionati.

Gaja - Sito Moresco Langhe 2012 Lt.0,750

Gaja - Sito Moresco Langhe 2012 Lt.0,750

Non disponibile
29,70 € Aggiungi
 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu