Fattoria La Massa - Girogio Primo Chianti Riserva 2001 LT.0,750 - scheda - enoteca il battello ebbro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fattoria La Massa - Girogio Primo Chianti Riserva 2001 LT.0,750 - scheda

Vini-rossi > Toscana
 
FATTORIA LA MASSA - Giorgio Primo Chianti Riserva 2001 LT.0,750
Anni di ricerca dei suoli affiancata ad un’attenta analisi sensoriale delle uve e dei vini, ci hanno permesso di identificare le migliori parcelle per la produzione del Giorgio Primo, che rappresenta la maggiore espressione territoriale dell’azienda.
La vendemmia è svolta rigorosamente in cassette, successivamente l’uva viene selezionata su un primo tavolo di cernita e in seguito gli acini vengono valutati manualmente su un secondo tavolo. Il selezionato, trasportato con un carrello, è scaricato per gravità direttamente nei serbatoi di vinificazione tutti termoregolabili.
Le tecniche adottate ci consentono di svolgere fermentazioni senza aggiunte di lieviti, di limitare l’uso di solforosa e di controllare le cinetiche fermentative per una perfetta estrazione polifenolica.
Successivamente alla svinatura i lotti di vino vengono ”elevati” separatamente in barrique di rovere nuove per l’ 80% per 18 mesi, durante l’affinamento vengono eseguite periodiche analisi e degustazioni per controllare lo stato evolutivo del vino.
Il chianti classico Giorgio Primo è il risultato di una attenta selezione manuale delle migliori uve di Sangiovese (85%) e Merlot (15%) provenienti da tutti i vigneti della Fattoria La Massa e raccolte in primo passaggio. L'azienda dispone di 27 ha di vigna esposti a sud nella "Conca d'Oro" di Panzano in Chianti con una altitudine media di 360 m. s.l.m. I terreni sono in prevalenza costituiti da argille scagliose e galestro, il sistema di allevamento è il cordone speronato con una resa per ceppo di circa 1Kg. di uva. La densità è di 3.000 ceppi/ha nei vecchi impianti e 6.250 ceppi/ha nei nuovi.
La vendemmia ha avuto luogo nella seconda decade di settembre per il Merlot. La sua maturazione ottimale è frutto di un agosto caldo e secco, mitigato a fine mese da un abbassamento delle temperature nelle ore notturne.
La raccolta del Sangiovese è invece avvenuta nei primi 20 gg. di ottobre con un tempo splendido e supportata da un controllo scrupoloso della maturità fenolica delle uve. La vinificazione è durata circa 15/20 gg. e la susseguente svinatura è avvenuta direttamente in barriques francesi nuove da 225 lt. L'invecchiamento è stato caratterizzato da un primo periodo di circa 7/8 mesi in cui il vino è stato elevato a contatto con le fecce fini, mantenute in attività da frequenti batonnage e micro ossigenazioni. L'imbottigliamento si è svolto dopo 18 mesi in un'unica soluzione nel mese di luglio 2003.
L' annata 2001 ha prodotto circa 60.000 bottiglie.
Alcool in volume: 14%
Acidità totale: 5,7 g/l
Ph: 3,57
Estatto secco netto: 33,60 g/l
Polifenoli Totali: 2942 mg/l
Note organolettiche: Naso molto complesso, terroso, erboso, speziato, legno presente ma ben fuso. La bocca possiede un grande volume, con sapori di tabacco e di frutta matura, bella concentrazione; i tannini sono fini ma ancora piuttosto astringenti, il finale é lunghissimo e la liquerizia é ben presente; arrivati a questo punto, arriviamo anche alla conclusione che la liquerizia é la firma riconoscibile del vino “Giorgio Primo”. Il vino é ancora giovane, anche qui ci sembra possedere un grande potenziale.

Fattoria La Massa - Giorgio Primo Chianti Riserva 2001 LT.0,750

Fattoria La Massa - Giorgio Primo Chianti Riserva 2001 LT.0,750

Disponibilità limitata
60,00 € Aggiungi
 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu